Una Guida Completa Sulla Radice di Odino e la Migliore Alternativa

Aug 05,2019 • Archiviato in: Root • Soluzioni comprovate

Sappiamo tutti i numerosi vantaggi di radicamento del nostro dispositivo Android. Esso consente a qualsiasi utente scatenare il potenziale allineare del loro dispositivo dando loro una vasta gamma di opzioni. Uno può veramente personalizzare loro dispositivo Android utilizzando qualsiasi software di radicazione affidabile come la radice di Odin. Anche se tifo potrebbe alterare la garanzia del dispositivo, ma si tratta anche con un sacco di altri vantaggi.

Prima si root del vostro dispositivo, assicurarsi che avete preso il relativo backup e sono ben attrezzate. È un compito cruciale ed necessario assicurarsi di utilizzare uno strumento affidabile per root del vostro dispositivo. Qui, in questo post completo, vi forniremo un'approfondita procedura dettagliata su come si può usare Odin radice e sua migliore alternativa.

Parte 1: Qual la radice di Odin?

È una delle applicazioni più ampiamente usate e consigliate utilizzato Root Samsung Android dispositivi. L'applicazione majorly funzioni per Samsung smartphone e tablet e può essere utilizzato per installare ROM personalizzate pure. Si può scaricare l'ultima versione di Odin radice dal suo sito ufficiale e intraprendere una serie di istruzioni graduale per sradicare la maggior parte dei dispositivi Samsung Android.

Pro:

• Alto tasso di successo

• Possibile installare custom ROM

• Kernel personalizzato

• Fornisce la funzione root facile

• Esente da costo

Contro:

• Non fornisce un metodo di backup di dati in-built

• È compatibile solo con dispositivi Android di Samsung

• L'interfaccia non estremamente user-friendly

• Uno ha bisogno di scaricare diversi file di pacchetto di Auto radice per ogni dispositivo di Samsung

Parte 2: Come utilizzare Odin radice alla radice il tuo telefono Android

Se pensi che usando Odin radice piuttosto complicato, quindi non preoccupatevi. Noi siamo qui per aiutarvi. Per facilitare la root del vostro dispositivo Samsung Android utilizzando Odin radice, siamo venuti con questa guida completa. Tuttavia, prima di procedere con il processo generale, tenere presente i seguenti prerequisiti.

1. dal momento che Odin radice non prende automaticamente il backup dei dati, preferibile di backup tutto sul tuo telefono prima di radicamento del dispositivo.

2. il dispositivo dovrebbe essere almeno il 60% di carica.

3. se non installato il driver USB, assicurarsi di aver scaricato il driver USB del dispositivo Samsung rispettivo. Inoltre, possibile installare l'applicazione Odin radice dal suo sito ufficiale.

4. Inoltre, necessario attivare l'opzione di debug USB sul tuo dispositivo. Tutto quello che dovete fare andare su "Impostazioni" e toccare "Opzioni di sviluppatore". In alcuni nuovi dispositivi di Samsung, potrebbe essere necessario andare su Impostazioni > Info sul telefono > numero di Build e toccare più volte (5-7) per attivare le opzioni di Developer.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Dopo l'incontro tutti i prerequisiti di cui sopra, basta seguire questi semplici passi per sradicare il dispositivo Samsung.

Passaggio 1. Per poter procedere, necessario scaricare il pacchetto di CF Auto Root del vostro dispositivo Samsung. Per conoscere il numero di build esatta del dispositivo, visitare la sezione "Info sul telefono" sotto "Impostazioni".

Passaggio 2. Dopo aver scaricato il pacchetto, estrarlo e salvarlo in un luogo particolare.

Passaggio 3. Spegnere il dispositivo e attivare la modalità di Download. Questo può essere fatto premendo contemporaneamente la casa, potenza e Volume giù pulsante nella maggior parte dei dispositivi Samsung. Dopo avere attivato la modalità di Download, possibile collegarlo al vostro sistema utilizzando un cavo USB.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Passaggio 4. Ora, andare alla posizione dove stato estratto il file CF Auto Root (. rar) e selezionare il file di Odin3.exe. Poiché installato i driver USB sul tuo computer, sarebbe in grado di vedere un messaggio di "Aggiunto" sulla finestra successiva. Inoltre, l'opzione ID: com verrà abilitata blu.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Passaggio 5. Vai al pulsante PDA nella finestra e selezionare. tar. MD5 file dalla posizione in cui memorizzato il pacchetto principale di Auto.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Passaggio 6. Dopo aver aggiunto il pacchetto, sufficiente fare clic sull'opzione "Start" per l'operazione di radicamento iniziare.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Passaggio 7. Una volta completato il processo, sarebbe in grado di vedere una notifica di "Pass" sulla finestra.

una guida completa sulla radice di odino e la migliore alternativa

Passaggio 8. Dopo aver ottenuto la notifica di cui sopra, si può semplicemente scollegare il dispositivo e avviare nuovamente. Congratulazioni! Avete radicato con successo il vostro dispositivo ora.

Parte 3: Odin radice migliore alternativa - Root Android

Radice di Odin però piuttosto un metodo efficace per sradicare il dispositivo, ma ha un sacco di svantaggi pure. Esso compatibile solo con dispositivi Samsung fin d'ora e fornisce un modo ingombrante del radicamento di un dispositivo. Se si desidera sradicare il telefono Android con un solo click, allora si dovrebbe sicuramente considerare Android Root di Dr. Fone come la migliore alternativa.

Android Root fornisce un modo senza root quasi qualsiasi smartphone android. Con un solo clic, possibile sfruttare il vero potenziale del dispositivo. Attualmente, compatibile con i dispositivi più di 7000. Dopo aver preso una copia di backup dei vostri dati e ricarica il tuo telefono, basta seguire questi semplici passi per sradicare il dispositivo con Android Root di Dr. Fone.

Dr.Fone - Root Android

Sradicare il telefono Android con un solo clic.

  • Processo semplice, senza problemi.
  • Supporta oltre 7000 dispositivi.
  • Pi alto tasso di successo nel settore.
  • 100% sicuro e sicuro.
Disponibile su: Windows

Passaggio 1. Inizia scaricando Dr. Fone Android Root dal suo sito ufficiale qui. Dispone di una versione di prova gratuita, che si possono usufruire o può semplicemente ottenere la versione a pagamento ben attrezzata.

Passaggio 2. Lanciare Dr. Fone dopo averlo correttamente installato sul sistema. Vai all'opzione "Più strumenti" e selezionare la funzione "Android Root".

odin radice migliore alternativa root android

Passaggio 3. L'interfaccia ti chiederà di collegare il dispositivo android. Semplicemente utilizzare un cavo USB per collegare il dispositivo al vostro sistema.

odin radice migliore alternativa root android

Passaggio 4. Non appena il dispositivo potrebbe essere collegato, Dr. Fone esso rileverà automaticamente e chiederà circa i dettagli di base relazionati al tuo dispositivo mentre rendendola pronta per il tifo.

odin radice migliore alternativa root android

Passaggio 5. Dopo un po' di tempo, esso sarà semplicemente farvi sapere che il dispositivo pronto per essere radicato. Basta cliccare sull'opzione "Root ora" per iniziare il processo di radicamento.

odin radice migliore alternativa root android

Passaggio 6. Sedersi per un po' e consentire all'applicazione di eseguire un insieme di operazioni di sradicare il dispositivo. Dopo pochi secondi, ti informa che il dispositivo stato radicato.

odin radice migliore alternativa root android

Sì! È così semplice come sembra. In pochi secondi, si può radicare il dispositivo tramite Root Android.

Ora quando si sa come utilizzare Odin Root e Android di Dr. Fone, possibile eseguire facilmente l'attività desiderata di radicamento sul dispositivo Android. Si può provare radice Odin e seguire il suddetto set di istruzioni di sradicare il dispositivo. Se pensi che il processo complicato, quindi si può anche dare Root Android una prova, che la migliore alternativa. Con esso, potete root del vostro dispositivo in un solo clic e fare il massimo da esso in pochissimo tempo.

Nicola Massimo

staff Editor

0 Commenti
Home > How-to > Root > Una Guida Completa Sulla Radice di Odino e la Migliore Alternativa