Guida Ultimate Per Eliminare i File Utilizzando il Prompt dei Comandi e Riga di

Eliminare/Recuperare File

1 Eliminare File
2 Recuperare File

Per quanto riguarda la gestione delle attività quotidiane, la riga di comando potrebbe rivelarsi essere sia potente così come nociva. Per esempio, il comando rm consente di eliminare o di cancellare file. Il comando rmdir funziona nello stesso modo per le directory o le cartelle.

Tuttavia, si dovrebbe essere prudenti perché a differenza di quando si trasferiscono file dal Finder al Cestino, non è possibile un recupero se si utilizzano questi comandi. Inoltre, nel caso in cui desideri fare uso dei poteri del Terminal, il cmd Elimina file è un comando che non si può ignorare.

Ci sono modi per includere una misura di sicurezza per assicurarti che solo i file che vuoi cancellare veramente sono quelli che tu desideri eliminare.

Vantaggi nel cancellare i file tramite la riga di comando

Non è complicato eliminare i file utilizzando il Finder e sarai sempre in grado di recuperare i file dal Cestino, nel caso in cui tu abbia cambiato idea. Così perché prendersi la briga della riga di comando?

Di seguito trovi una sono una serie di motivi:

  • Facendo uso di caratteri jolly, sei in grado di cancellare i file più velocemente ed efficacemente.
  • Sei in grado di recuperare i file dal Cestino quando ti imbatti in errori.
  • È possibile per te cancellare i file che sono celati nel Finder; questi sono file che potrebbero avere le impostazioni per applicazioni specifiche o sezioni di OS X, che consistono in un punto (.) davanti ai loro nomi, che non vengono visualizzati dal Finder.
  • Nel caso in cui il tuo Mac sia difettoso e non hai più accesso al Finder, è possibile utilizzare la riga di comando per la risoluzione del problema.

Eliminare File e Cartelle Utilizzando il Prompt dei Comandi su Windows

Lo sapevi che è possibile cancellare un file in Windows facendo uso del Prompt dei comandi? Di seguito ci sono alcuni passaggi su come andare a fare ciò:

Passi

ultimate-guide

1. Parti dall'inizio e quindi vai a tutti i programmi, accessori e infine Prompt dei comandi. Alternativamente è possibile accedere alla finestra di dialogo esecuzione (WinKey e R) e chiave in 'cmd', ma non con le virgolette.

ultimate-guide

2. Digita 'del', ma senza scrivere le virgolette.

ultimate-guide

3. Digita il nome del file e l'estensione. Nel caso in cui tu sia attualmente nella directory che contiene il file, sei pronti a procedere. Nel caso in cui non sei a conoscenza quale sia l’estensione di un file, individua il file all'interno di una sorta di motore di ricerca (questo è determinato dal computer hai e dal tipo di ricerca che hai a disposizione). Fai clic sulla destra e trovare le proprietà e sarà presente nella pagina chiave. Sarà simile a 'C:/myfilename.ext.'

Nel caso in cui non sei nella directory appropriata, è possibile digitare 'cd' per la directory o la chiave nel percorso completo del file da cancellare.

ultimate-guide

Per esempio, nel caso in cui si desidera cancellare '.txt' è necessario digitare "del file .txt". Se il file si trova sul desktop, digita 'C: /Users/username/Desktop\file.txt' nel caso tu sia in una directory sulla parte superiore.

ultimate-guide

ultimate-guide

4. DEL fornisce anche il supporto per caratteri jolly, come asterisco (*). Per esempio, nel caso in cui si desidera eliminare tutti i file sul tuo desktop che hanno l’estensione .wav, è necessario digitare 'del C:\Users/username/Desktop/*.wav'.

Eliminazione di file e cartelle utilizzando la riga di comando su Mac

La cancellazione delle cartelle o delle directory varia un po'. Se si tenta di utilizzare il comando rm su una cartella, verrà visualizzato il messaggio riportato di seguito:

ultimate-guide

Non è possibile per te cancellare una directory utilizzando il comando rm. rmdir è un comando speciale utilizzato per eliminare le directory. Pertanto, per cancellare una directory chiamata archivi, aziona il comando riportato di seguito:

rmdir Archives.

Eliminazione di una Directory, nonché dei file contenuti

• Il comando rm fornisce una forte opzione (-R o – r) nota anche come l'opzione ricorsiva. Dopo aver eseguito il comando rm-R su una directory, si sta dirigendo il terminale al cancellare questa cartella, qualunque file o sotto-cartelle abbia e qualsiasi cartelle o file vi siano all'interno delle sotto-cartelle.

• Per esempio, nel caso che possiedi una directory piena di archivi con file o directory, il cancellare ogni elemento uno alla volta dalla riga di comando o Finder potrebbe richiedere troppo tempo. Pertanto, utilizza semplicemente il comando come segue:

1. rm-R Archives

2. Tieni a mente che questa è una decisione permanente. Tuttavia, è possibile fare uso della bandierina per la sicurezza.

3. rm-iR Archives

4. Questo richiederà di confermare l'eliminazione di ogni elemento.

Consigli e Trucchi per Usare cmd per eliminare i file

Nel caso in cui non è possibile svuotare il cestino del Mac, il comando rm - R risulta utile. Un file potrebbe essere bloccato o potrebbe non essere consentito per cancellare uno o più file. Questo potrebbe risultare irritante; tuttavia, è possibile fare uso della riga di comando per ottenere una soluzione semplice.

1. Digita come mostrato qui sotto in Terminal

• rm-R

• Digita uno spazio

• Apri il cestino nel Finder e trascina gli elementi all'interno della finestra del Terminal. Potrai visualizzare uno o più file con percorsi come /Users/.Trash/file.txt.

• Nel caso in cui siano presenti molti file, si potrebbe scoprire che l'elenco che si apre è tutto su una singola e lunga riga, avvolgente la finestra del Terminal. Nel caso in cui tu sia molto sicuro di voler eliminare ognuno di questi elementi, fai clic su Return. Il Cestino viene svuotato dal Terminal.

2. Inviare l'Output di un comando negli Appunti

Semplicemente invierai immediatamente l'output negli Appunti.

ultimate-guide

Da una cartella, apri il prompt dei comandi

Tu potresti aver tentato di aprire il prompt dei comandi e incontrato una infinità di comandi cd che cercano di accedere ad una cartella. La buona notizia è che è possibile risparmiare veramente tanto tempo utilizzando Esplora risorse per aprire un prompt dei comandi all'interno di una cartella. Hai solo bisogno di tenere premuto il tasto MAIUSC, di fare clic con il tasto destro del mouse su una cartella e il menu contestuale presenterà l'opzione.

ultimate-guide

Cronologia dei Comandi

Molto probabilmente, potresti aver toccato il tasto fino accedere ai tuoi comandi precedenti; questo potrebbe essere faticoso se stai tentando di eseguire un comando specifico. Un altro metodo che è possibile utilizzare per visualizzare il comando precedente è quello di utilizzare il comando di doskey.

Doskey/history

ultimate-guide

Forse avete bisogno

Dr.Fone per iOS

Dr.Fone per iOS

(Recupero di dati)

Una soluzione completa per recuperare i cancellati contatti, messaggi, foto, note, ecc. da iPhone, iPad e iPod touch.

PERCHÉ SCEGLIERE WONDERSHARE

100% SICURO
Un servizio attento privo di rischio e ha promesso
10+

ANNI DI DEVOZIONE

PROFESSIONALE
Anni di studio, personale qualificato e qualità garantita
200+

Paesi e regioni del mondo

RICONOSCIMENTO
Autorizzato dai grandi media e gli utenti di tutto il mondo
50 000 000+

Fedeli utenti