La Guida Completa per Risolvere i Problemi dell'iPhone a Seguito dell'aggiorname

Aug 05,2019 • Archiviato in: iOS 11 • Soluzioni comprovate

L'aggiornamento del sistema operativo di un dispositivo iOS è sempre un'operazione rischiosa, specialmente quando si vuole installare una nuova versione di iOS appena rilasciata. La versione beta di iOS 11 è già stata scaricata da tantissime persone. Sebbene la maggior parte degli utenti non hanno avuto alcun problema a seguito dell'installazione della nuova versione di iOS, ci sono tanti altri utenti che hanno riscontrato problemi. Ad esempio, alcuni utenti hanno dichiarato che il proprio iPhone si è bloccato a seguito dell'aggiornameto ad iOS 11. Se anche il tuo telefono si è bloccato durante l'aggiornamento a iOS 11 e desideri ripararlo, allora ti suggeriamo di leggere la presene guida e seguire quanto riportato.

Parte 1: Perchè l'aggiornamento a iOS 11 blocca l'iPhone

Come sicuramente ben sai, la versione stabile dell'iOS 11 non è ancora disponibile. Questo vuol dire che la gente può scaricare solo la versione Beta di iOS 11, dall'Apple Developer Center. Dal momento che non si tratta di una versione stabile di iOS, è molto probabile che vi siano tanti bachi. Quindi, è molto probabile che dopo l'aggiornamento a iOS 11, ci si possa imbattere in tante anomalie. Il caso peggiore è quello in cui il telefono diventa del tutto non utilizzabile.

Il livello e la natura dei problemi, causati dall'installazione instabile del sistema operativo iOS, è assolutamente soggettivo e può variare da telefono a telefono. Anche se non si compromette la sicurezza del dispositivo, può accadere che i dati si cancellino o i driver non funzionino a dovere. Il caso peggiore è quello in cui il telefono diventi assolutamente inutilizzabile. Per fortuna, puoi sempre riparare un iPhone che si è bloccato a causa dell'aggiornamento ad iOS 11. A tale scopo, abbiamo fornito due soluzioni semplici e infallibili.

Parte 2: Come Riparare un iPhone bloccato a causa dell'aggiornamento a iOS 11, utilizzando iTunes?

Una delle soluzioni migliori per riparare il proprio iPhone dopo essersi bloccato, è quello di collegarlo ad iTunes. Ricordiamo che l'utilizzo di iTunes per correggere tale problema comporta la perdita dei dati presenti nel proprio dispositivo. Poiché l'aggiornamento di iOS 11 può causare un blocco improvviso dell'iPhone, è necessario mettere il telefono in modalità di ripristino per poterlo riparare. In ogni modo, se si è eseguito il backup dei propri dati su iTunes, è anche possibile ripristinare tali dati in un secondo momento.

Si consiglia sempre di fare un backup completo dei propri dati prima di eseguire un aggiornamento del proprio dispositivo a iOS 11. A questo punto, se tale aggiornamento ha causato un blocco del telefono, se si desidera eseguire un ripristino è bene seguire quanto riportato sotto.

1. La prima cosa da fare è di mettere il proprio telefono in modalità di recovery. Questo può essere fatto connettendo il cavo di ricarica al proprio iPhone e quindi verificare che il telefono sia connesso al proprio sistema/PC.

2. Quindi, tenere premuto il pulsante Home del proprio dispositivo per almeno 3-5 secondi mentre è connesso al proprio sistema/PC. Avviare iTunes sul proprio sistema/PC e attendere la comparsa del simbolo di iTunes sul display del proprio telefono. Questo indica che il dispositivo si trova in recovery mode.

put iphone in recovery mode

3. L'avvio di iTunes, rileverà automaticamente che il proprio telefono presenta un problema. A questo punto noterete un messaggio di pop-up su iTunes che vi domanda di eseguire un Ripristino o Aggiornamento del proprio dispositivo. Dal momento che il problema è stato causato dall'installazione di iOS 11, per risolvere tale problema si deve eseguire un Ripristino del proprio telefono. Non rimane che cliccare sul pulsante “Ripristina” e attendere che iTunes ripristini il telefono.

restore iphone with itunes

4. Alcune volte gli utenti non leggono alcun messaggio di pop-up e quindi devono assolutamente ripristinare manualmente il proprio dispositivo. Per fare questo, scegliere il proprio dispositivo su iTunes e visitare la sezione di recupero. Si riceveranno una serie di messaggi che chiedono di riportare il dispositivo alle condizioni di fabbrica. Per fare ciò basta cliccare sul pulsante “Ripristina”.

factory reset iphone

5. A seguire, è possibile ripristinare anche il proprio file di backup. Per fare ciò, è bene visitare la sezione “Sommario” del proprio dispositivo e cliccare sull'opzione “Ripristina Backup”.

restore backup

Parte 3: Come Riparare un iPhone bloccato a causa dell'aggiornamento a iOS 11, utilizzando Recupero Sistema iOS?

Sebbene iTunes permetta di riparare un telefono bloccato a seguito dell'aggiornamento di iOS 11, è anche vero che si rischia di perdere i propri dati. Se si desidera mantenere i propri dati e riparare ugualmente il telefono, è fondamentale pensare di utilizzare il programma dr.fone Recupero Sistema iOS . Grazie a questo programma è possibile risolvere varie tipologie di problemi relativi a iOS (come il riavvio continuo, lo schermo nero, il telefono bloccato sul logo Apple, lo schermo blu e altro ancora).

    

Questo programma è compatibile con qualsiasi versione di iOS e funziona su tutti i principali dispositivi iOS (iPhone, iPad e iPod Touch). L'applicazione desktop è disponibile sia per Windows che per Mac. Grazie al ripristino di sistema iOS, è possibile riparare facilmente i dispositivi bloccati. Per riparare un iPhone bloccato a causa dell'aggiornamento di iOS 11, vi suggeriamo vivamente di seguire quanto riportato sotto:

dr.fone toolkit - Recupero Sistema iOS

Eliminare gli errori di sistema dell'iPhone senza perdere alcun dato.

  • Riportare il proprio sistema iOS alle condizioni normali e senza perdere alcun dato.
  • Permette di riparare vari problemi dei sistemi iOS blocco in recovery mode, logo bianco di Apple, schermo nero, riavvio continuo, etc.
  • Risolve altri errori dell'iPhone e di iTunes, come l'errore 4013 di iTunes, errore 14, iTunes errore 27,errore 9 di iTunes e tanti altri ancora.
  • Funziona su tutti i modelli di iPhone, iPad e iPod touch.
  • Pienamente compatibile con l'ultima versione di iOS 10.3.New icon
Diponibile per: Windows Mac
3981454 persone lo hanno già scaricato

1. Avviare dr.fone Recupero Sistema iOS sul proprio computer Windows o Mac. Potete scaricare il programma dal sito web ufficiale. Dopo aver avviato dr.fone, cliccare sull'opzione “System Recovery”.

drfone toolkit for ios

2. Connettere il proprio dispositivo iOS al sistema/PC e attendere che l'applicazione riconosca il telefono. A seguire, cliccare sul pulsante “Start” per iniziare.

connect iphone

3. Seguire le indicazioni a schermo per mettere il proprio dispositivo in modalità DFU (Device Firmware Update - Aggiornamento Firmware del Dispositivo). Per poter fare ciò, premere contemporaneamente il pulsante di Accensione/Spegnimento e quello di Home per almeno 10 secondi. In seguito, rilasciare il pulsante di Accensione/Spegnimento e continuare a tenere premuto quello di Home, fino a quando il proprio telefono non entra in modalità DFU (Device Firmware Update - Aggiornamento Firmware del Dispositivo).

put iphone in dfu mode

4. L'interfaccia domanderà di fornire delle informazioni relative al proprio dispositivo utili a scaricare il firmware corretto. Stare attenti a inserire correttamente tutte le informazioni richieste, come il modello, il numero del dispositivo, etc. Cliccare sul pulsante di “Download” per continuare.

select iphone model

5. A questo punto inizierà il processo di download. Attendere il tempo necessario affinchè l'applicazione scarichi il firmware nel dispositivo.

download iphone firmware

6. Non appena il processo di download è stato completato, l'applicazione inizierà automaticamente a riparare il dispositivo iOS. Tenere connesso il telefono al proprio PC per l'intera durata dell'operazione.

repair iphone system

7. Infine, il proprio dispositivo si riavvierà in modalità normale e senza alcun problema. Se i risultati ottenuti non sono quelli attesi, è possibile cliccare sul pulsante “Prova ancora” per ripetere l'intero processo.

repairing complete

Grazie a quanto spiegato sopra, è possibile affrontare e risolvere facilmente tutti i problemi causati dall'aggiornamento a iOS 11, come il blocco dell'iPhone. Vi suggeriamo di usare dr.fone Recupero Sistema iOS per risolvere i problemi del proprio dispositivo iOS. Se avete riscontrato qualche problema durante l'utilizzo, vi invitiamo a farcelo sapere. Faremo il possibile per aiutarvi a risolvere il vostro problema e nel più breve tempo possibile.

0 Commenti
Home > How-to > iOS 11 > La Guida Completa per Risolvere i Problemi dell'iPhone a Seguito dell'aggiorname