Come Scaricare la Versione Beta di iOS 11 Beta sul Proprio iPhone Senza Avere

Aug 05,2019 • Archiviato in: iOS 11 • Proven solutions

Apple ha annunciato la nuova versione Beta di iOS 11 al WWDC 2017. Esattamente come gli altri Sistemi Operativi Apple, anche la versione di iOS 11 avrà una versione Beta che sarà distribuita al fine di essere testato prima del rilascio della versione finale. Al solito, Apple non può dichiarare quale sarà la data esatta del rilascio della vesione ufficiale. In aggiunta, Apple ha comunicato quali sono i dispositivi supportati da questa release. Questa versione di iOS sarà compatibile per -

  1. iPhone 7, 7 Plus, 6s, 6s Plus, 6, 6 Plus iPhone SE, 5s
  2. iPad Pro 12.9-pollici (prima e seconda generazione), Pro 10.5-inch, Pro 9.7-inch, Air 2, Air, iPad (2017)
  3. iPad mini 4, mini 3, mini 2
  4. iPod Touch sesta generazione

Questa volta Apple ha comunicato una grande quantità di nuove funzioni come la modalità Dock, Airplay 2, scrivere con una mano, SIRI migliorato e con nuove funzioni etc. Pertanto, gli amanti e gli esperti  della tecnologia di tutto il mondo non vedono l'ora di poter provare e testare le nuove funzioni della versione Beta del nuovo iOS 11. È bene ricordare che si tratta di una versione di prova e che come tale sarà piena di bachi. Quindi, prima di procedere con l'installazione, si raccomanda di dare un'occhiata ai bachi della versione beta di iOS 11 scoperti fino ad oggi.

Una volta fatto ciò, cerchiamo di vedere come fare ad installare questa versione di iOS senza avere un developer account. Ma prima di fare ciò, diamo un'occhiata ad alcuni punti che è bene tenere in mente.

Parte 1: Prima di scaricare e di installare la versione beta dell'iOS 11

Prima di installare questa nuova versione di iOS, si consiglia vivamente di dare un'occhiata ai punti seguenti e di preparare il proprio iPhone per l'installazione della versione beta di iOS 11.

A. Per prima cosa, cercare e comprendere le funzioni della versione beta di iOS 11 così come le sue limitazioni.

B. Poichè non si tratta di una release ufficiale, si prega di leggere gli 11 bachi di iOS e gli errori.

C. Tenere le proprie credenziali di accesso e qualsiasi password a portata di mano perchè saranno necessari al momento dei riavvio con il nuovo Sistema Operativo.

D. Eseguire un backup completo del proprio iPhone utilizzando iTunes. Alternativamente, è possibile usare il programma dr.fone toolkit - iOS Data Backup & Restore per risolvere l'eventuale insorgere di problemi e trasferire tutti i file interni con un solo click.

E. Imparare ad eseguire un downgrade dell'iOS. Infatti, se dopo l'installazione del nuovo iOS si rimane delusi o insoddisfatti, potrebbe essere utile sapere come fare per tornare indietro.

F. Infine, leggere tutte le istruzioni prima di iniziare con il processo di installazione.

Ora che conosciamo tutti i punti utili da ricordare e da attenzionare, passiamo a capire il processo di installazione della versione Beta di iOS 11.

Parte 2: Come installare la versione Beta di iOS 11?

A questo punto siamo pronti ad installare la versione Beta di iOS 11 sul nostro dispositivo. Prima di iniziare, è bene ricordare che si tratta di una versione non ufficiale. Quindi, è possibile imbattersi in vari problemi di instabilità. Se sei un esperto di tecnologia e desideri installare la versione beta di iOS 11 e di sperimentare le nuove funzionalità offerte da Apple, allora questo articolo è per te.

Come è ben noto, Apple permette di scaricare la versione beta di questo sistema operativo solo a chi possiede un Developer Account (account sviluppatore). Se sei uno sviluppatore, allora puoi facilmente scaricare la versione beta di questo iOS 11 sul tuo dispositivo ed usarla per scopi di test. Se invece non sei uno sviluppatore e vuoi ugualmente provare in anteprima l'ultima versione di iOS, devi necessariamente raggirare il problema. In questo articolo presentiamo le istruzioni passo passo utili a scaricare ed installare la versione beta. Quindi, non rimane altro che seguire passo dopo passo la guida riportata sotto.

Passo 1. Aprire il browser Safari sul proprio dispositivo iOS e cliccare su questo link. Si prega di non usare un altro browser o app per aprire questo link. Si verrà redirezionati alla seguente finestra.

ios beta install profile

Passo 2. Adesso si deve cliccare su “Installa” e si devono seguire le istruzioni riportate a schermo. Accettare “Termini e Condizioni” di Apple e procedere con il processo di installazione.

tap on install

Passo 3. A questo punto, verrà chiesto di riavviare il proprio dispositivo. Toccare sul diplay l'opzione per riavviare il proprio dispositivo iOS e continuare il processo.

restart iphone

Passo 4. Dopo il riavvio, andare sulle impostazioni del proprio dispositivo iOS. Saranno disponibili gli aggiornamenti software. Toccando con il dito gli aggiornamenti disponibili, si noterà che la versione beta di iOS 11 inizierà ad essere scaricata ed installata.

iphone settings

Passo 5. Una volta aver completato il download, toccare su “Installa Adesso” per iniziare il processo di installazione della versione beta di iOS 11.

install ios 11 beta now

Passo 6. Avere un pò di pazienza. Il proprio dispositivo verrà riavviato e aggiornato automaticamente alla versione beta di iOS 11. Dopo averlo avviato, è possibile notare il nuovo sistema operativo iOS 11 nel proprio dispositivo.

ios 11 beta installed

Quindi, grazie a questa procedura è possibile scaricare ed installare la versione beta di iOS 11 sul proprio dispositivo iOS. Se si decide di usare il metodo appena mostrato non è necessario disporre di un account sviluppatore. In ogni modo, è bene ricordare che questa versione di sistema operativo è ancora in fase di sviluppo al fine di poter scoprire bachi e problemi di stabilità.

Un metodo alternativo per scaricare la versione beta di iOS 11 anche per chi non è sviluppatore

Esiste un metodo alternativo per saricare questo OS sul proprio dispositivo, ma non è semplice come quello mostrato sopra. Prima di tutto, bisogna registrarsi al rilascio pubblico della versione Beta attraverso questo link. In seguito, si deve verificare in modo regolare la disponibilità pubblica della versione Beta. A questo punto è necessario registrare il proprio dispositivo iOS e seguire le istruzioni riportate. Si pensa che il rilascio pubblico della versione beta di iOS 11 sarà disponibile alla fine di giugno 2017. Non appena sarà disponibile, non si deve fare altro che procedere con l'installazione grazie all'opzione "Aggiornamento software" presente nella scheda "Generale" delle Impostazioni.

Quindi, grazie ai metodi mostrati sopra, è possibile installare la versione Beta di iOS 11 sul proprio dispositivo compatibile con iOS 11 al fine di provare e scoprire i bachi delle nuove funzioni che non ha ancora scoperto nessuno.

Adesso, parliamo dei bachi scoperti fino ad ora di questa versione di iOS.

Parte 3: Ecco i Bachi della versione Beta di iOS 11 scoperti fino ad ora

Prima di procedere con il processo di installazione della nuova versione beta di iOS 11, è fondamentale conoscere i bachi ed i problemi di stabilità che si sono scoperti fino ad oggi e che affliggono la versione beta di iOS. Non ci stancheremo mai di ricordare che dal momento che si tratta di una versione beta, e quindi in una fase di sviluppo, saranno presenti tanti bachi. Si prega di leggere attentamente quanto riportato sotto ed in seguito decidere se installare o meno la versione beta di iOS 11 con tutti i suoi bachi.

Adesso proviamo ad elencare tutti i bachi della versione beta di iOS 11 che si sono scoperti fino ad oggi.

  1. Il sensore di luminosità automatica non funziona con la versione Beta di iOS 11
  2. Manca la funzione “Rimuovi Tutto” presente nel Centro Notifiche.
  3. Un altro baco della versione beta di iOS 11 consiste nel fatto che l'app di gestione dei messaggi non ha la funzione di condivisione.
  4. La funzione di blocco degli anunnci pubblicitari (Ad) non funziona quando si usa Safari.
  5. Il widget musicale presente sul blocco della schermata non funziona correttamente.
  6. Non funziona l'app che gestisce la fotocamera di faceTime.
  7. La funzione del tocco 3D non funziona bene.
  8. Il messaggio al servizio di cloud impiega molto tempo per funzionare correttamente.
  9. Il ripristino dei dati da iCloud non funziona bene.
  10. Sempre nel Centro di Controllo, la funzione “Bluetooth” non presenta la possibilità di decidere quando attivarlo o disattivarlo.
  11. Cosa molto triste, non funziona l'app con cui è possibile inviare e segnalare i bachi presenti.
  12. Alcuni utenti dell'iPhone SE hanno scoperto che utilizzando un'app durante una chiamata, il telefono va in blocco totale.

Siamo giunti alla fine di questo articolo. Prima di installare questa versione, si deve riflettere sul fatto che la versione beta di iOS 11 ha tanti bachi. Infatti, si tratta di un OS che si trova in piena fase di sviluppo e che serve a scoprire tutti i bachi prima del rilascio della versione finale. Quindi, sei tu a decidere se installare la versione beta o se aspettare che Apple rilasci la propria versione ufficiale con la risoluzione di tutti i bachi. Se invece vuoi provare in anteprima le nuove funzioni di iOS 11, non ti rimane altro da fare che scaricare ed installare la versione beta insieme a tutti i bachi elencati sopra ed altri.  

0 Comment(s)
Home > How-to > iOS 11 > Come Scaricare la Versione Beta di iOS 11 Beta sul Proprio iPhone Senza Avere